Ascolto

Il pubblico viene spinto ad entrare in se stesso, per cercare qualcosa di più autentico.
Cosa c’è oltre il nulla?
C’è  luce nel buio?
Cosa bisogna ascoltare se non c’è niente da ascoltare?
Il tempo è ancora rilevante quando niente succede?
Quanta paura c’è a rimanere soli?
Possiamo fare a meno dei rumori?
Abbiamo rimosso il silenzio e dato spazio al rumore.
È una droga: impossibile farne a meno.
Siamo sicuri che la felicità si cela dietro i rumori?
O i rumori sono un modo per coprire l’infelicità che è dentro di noi?
Inizia a viaggiare oltre il buio
E poi…
ASCOLTA